Allerta Asteroide: casca la Statua della libertà

Si tratta di 2012 TC4 e avrebbe le dimensioni approssimativamente simili a quelle della Statua della Libertà

0
100
Asteroide
cosmicoblog.com

Judit Györgyey-Ries, astronomo dell’Università del Texas McDonald Observatory, ha avvistato un asteroide, 2012 TC4, in rotta di collisione con la Terra. Le dimensioni sarebbero approssimativamente simili a quelle della Statua della Libertà. L’impatto è previsto per l’ottobre 2017, e qualora avvenisse le previsioni dei danni sono superiori a quelli risalenti al 2013 in Russia, quando una pioggia di meteoriti provocò oltre 1.200 feriti. I dati non sono ancora certi perchè attualmente la distanza dell’asteroide dalla Terra non permette ancora uno studio più approfondito.

2012 TC4, Close-Up Engineering

Le dimensioni dell’asteroide sono state stimate in base alla sua luminosità: la sua estensione è di circa 40 metri. La dottoressa Györgyey-Ries ha dichiarato ad astrowatch.net: “Potremmo vedere un’esplosione in aria, forse si romperanno le finestre, a seconda di dove impatterà”. Da parte sua Detlef Koschny, a capo del progetto gli oggetti NEO della European Space Agency, ha dichiarato: “C’è una possibilità su un milione che ci colpisca. Le dimensioni sono state stimate in base alla luminosità ma non ne conosciamo la reflettività. Perciò potrebbe essere di dimensioni maggiori o minori, da 10 a 40 metri. Un oggetto ferroso di 40 metri attraverserebbe l’atmosfera creando un cratere, un oggetto roccioso di 10 metri non si noterebbe nemmeno.

Vi terremo aggiornati in seguito agli sviluppi di questa faccenda.

SHARE
Previous articleLa Scienza dei Simpson
Next articleStampa 3D: la mano italiana
Nato a Foggia, frequenta il corso di laurea in Scienze Geologiche presso l'Università degli Studi "Aldo Moro" di Bari. Appassionato di astronomia e giornalismo si dedica alla divulgazione scientifica intervistando diversi personaggi della scienza come gli astronauti Umberto Guidoni e Maurizio Cheli e l'astronomo Alan Stern della NASA. Scrive per "Le Stelle", la rivista astronomica fondata da Margherita Hack, "HuffPost Italia" e "Il Messaggero". In passato ha collaborato con "BBC Scienze" e "l'Espresso". Nel 2016 il CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) e l'Associazione Italiana del Libro gli hanno conferito il Premio Nazionale per la Divulgazione Scientifica.

LEAVE A REPLY