Scie Chimiche
Scie Chimiche

Se l’assurdo diventa teoria” è il primo di una serie di incontri organizzato da alcuni studenti del PoliMi che hanno coinvolto il CICAP per discutere sull’impatto sociale di alcune “teorie” alternative.

“Abbiamo pensato ad una serie di incontri per discutere di complotti e più in generale delle tematiche che tratta il CICAP stesso” – dice Lorenzo, uno degli organizzatori che ci ha contattato. “L’idea è quella di farlo in maniera rilassata e informale in un locale mentre si beve qualcosa, insomma una chiacchierata rigorosa nei contenuti ma totalmente libera nella forma.”

Volantino Unicicap
Il volantino dell’evento.

Il primo incontro si terrà giovedì 24 marzo alle ore 21,00 presso il Murphy’s Law Pub, Via Montevideo n° 3 (MM2 Porta Genova), Milano. A moderare l’evento ci sarà il prof. Simone Angioni, chimico e socio CICAP dal 2004. Di seguito il doodle dove è possibile confermare la propria partecipazione all’evento: http://doodle.com/poll/xddb5saz883x5mw9

Per maggiori informazioni scrivete alla pagina Facebook UNICICAP – PoliMi.

SHARE
Previous articleScribble, la penna scanner per scrivere con i colori degli oggetti
Next articleRinnovo tecnologico: i dispositivi destinati a scomparire
Nato a Foggia, frequenta il corso di laurea in Scienze Geologiche presso l'Università degli Studi "Aldo Moro" di Bari. Appassionato di astronomia e giornalismo si dedica alla divulgazione scientifica intervistando diversi personaggi della scienza come gli astronauti Umberto Guidoni e Maurizio Cheli e l'astronomo Alan Stern della NASA. Scrive per "Le Stelle", la rivista astronomica fondata da Margherita Hack, "HuffPost Italia" e "Il Messaggero". In passato ha collaborato con "BBC Scienze" e "l'Espresso". Nel 2016 il CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) e l'Associazione Italiana del Libro gli hanno conferito il Premio Nazionale per la Divulgazione Scientifica.

LEAVE A REPLY