La NASA ha divulgato un’animazione in cui illustra, in ogni minimo dettaglio, lo sbarco su Marte. Dai rovers all’hab, dai sistemi di alimentazione ai diversi laboratori scientifici senza risparmiare gli interni e l’area di coltura per le piante.

Il progetto vedrà la luce verso il 2030 e comprenderà luoghi di sbarco per velivoli spaziali (sonde di rifornimento, lander ecc..), laboratori di ricerca, aree residenziali e serre per la coltivazione di piante.

Forse “The Martian” sarà presto realtà, intanto godetevi questi 6 minuti di filmato che non vi annoieranno affatto!

SHARE
Previous articleOroscopo 2016, nel Segno dell’Ingegneria
Next articleu-Cat, il robot archeologo per esplorare gli abissi
Nato a Foggia, frequenta il corso di laurea in Scienze Geologiche presso l'Università degli Studi "Aldo Moro" di Bari. Appassionato di astronomia e giornalismo si dedica alla divulgazione scientifica intervistando diversi personaggi della scienza come gli astronauti Umberto Guidoni e Maurizio Cheli e l'astronomo Alan Stern della NASA. Scrive per "Le Stelle", la rivista astronomica fondata da Margherita Hack, "HuffPost Italia" e "Il Messaggero". In passato ha collaborato con "BBC Scienze" e "l'Espresso". Nel 2016 il CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) e l'Associazione Italiana del Libro gli hanno conferito il Premio Nazionale per la Divulgazione Scientifica.

LEAVE A REPLY